Cagliari, truffe a banche, finanziarie e negozi otto arresti

Eseguiti dai carabinieri. In manette sono finiti otto sardi dediti alle truffe. Devono rispondere di associazione a delinquere finalizzata alle truffe. Avvalendosi di prestanome, spesso nullatenenti e di società appositamente costituite, aprivano conti correnti presso banche e uffici postali sui quali veniva richiesto il libretto di assegni. Con i titoli veniva acquistata merce di valore, gioielli e prodotti tecnologici.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cagliari, truffe a banche, finanziarie e negozi otto arresti Cagliari, truffe a banche, finanziarie e negozi otto arresti ultima modifica: 2014-09-29T06:44:25+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento