Aosta, due persone fermate nell’ambito dell’attività di prevenzione di furti e rapine

La Presidenza della Regione informa che nella serata di ieri, 27 settembre, una pattuglia del Corpo Forestale della Valle d’Aosta, nell’ambito dell’attività disposta dal Questore a seguito dell’ultima riunione del Cosp per la prevenzione di furti e rapine, durante una perlustrazione a piedi nelle zone rurali confinanti con la riserva naturale “Tzatelet”, a monte di insediamenti abitati già oggetto negli scorsi giorni di vari tentativi di effrazione, ha bloccato due individui che procedevano al buio senza l’ausilio di fari, torce o lampade lungo il sentiero che delimita a nord-ovest la riserva naturale. Fermati, i due, senza documenti, hanno dichiarato di essere di nazionalità albanese, di risiedere genericamente a Torino, senza una fissa dimora e non hanno saputo fornire una giustificazione plausibile della loro presenza in zona a quell’ora. La pattuglia del Corpo Forestale ha quindi chiesto l’immediato intervento della Polizia che li ha presi in custodia e condotti in Questura per le operazioni di riconoscimento.

9 su 10 da parte di 34 recensori Aosta, due persone fermate nell’ambito dell’attività di prevenzione di furti e rapine Aosta, due persone fermate nell’ambito dell’attività di prevenzione di furti e rapine ultima modifica: 2014-09-28T12:24:53+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento