Potenza, costituito un tavolo sull’immigrazione

E’ stato ufficialmente costituito un Tavolo cittadino dell’Immigrazione. A farne parte il Comune di Potenza, insieme alla Croce Rossa Italiana, alla Fondazione ‘Città della Pace’, alle associazioni ‘Io Potentino’ e ‘Le Rose di Atacama’ e alla Srl Manteca, tutte realtà che già operano in concreto nel campo dell’immigrazione e particolarmente impegnate nelle operazioni di prima accoglienza di decine di rifugiati politici, giunte anche nel capoluogo di regione nell’ultimo periodo.

Una ottantina le persone arrivate a Potenza, a cui si aggiungono le circa 120 ospitate in un albergo in località Rifreddo di Pignola e che riguardano comunque l’area cittadina, in ragione della vicinanza dei due territori. Per il governo cittadino presenti gli assessori ai Servizi Sociali, alle Politiche comunitarie e alle Attività produttive e Marketing territoriale, rispettivamente Nicola Stigliani, Annalisa Percoco e Rosanna Argento.

“Scopo del Tavolo è monitorare lo stato di fatto – ha spiegato al termine dell’incontro Stigliani – e coordinare tutte le azioni necessarie affinché, da un lato, si possa rispondere alle esigenze primarie di queste persone, dall’altro le stesse si integrino nei circuiti cittadini, nella consapevolezza che un’opportuna gestione di questo fenomeno possa trasformarsi da peso sociale, come ora è visto dalla maggioranza dei cittadini, ad una vera e propria opportunità di sviluppo locale per tutti, attraverso il coinvolgimento di nuove professionalità, di nuovi servizi per il territorio, nonché potenziando quelli già esistenti e attirando beni materiali che sarebbero comunque a beneficio di tutta la cittadinanza”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Potenza, costituito un tavolo sull’immigrazione Potenza, costituito un tavolo sull’immigrazione ultima modifica: 2014-09-26T11:54:43+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento