Ingegneri di Potenza promuovono master con Università di Foggia

E’ stata firmata questa mattina l’adesione dell’Ordine degli ingegneri di Potenza al Master di primo livello organizzato dal Dipartimento di Scienze agrarie, degli Alimenti e dell’Ambiente, e dal Dipartimento di economia dell’Università di Foggia, intitolato “Progettazione e gestione di sistemi agro-energetici a biomasse”. Lo annuncia in un comunicato l’Ordine degli ingegneri di Potenza. Erano presenti all’incontro il presidente dell’Ordine, Egidio Comodo, il direttore del Master, Maurizio Prosperi, il presidente della Fondazione degli ingegneri, Pasquale Stella Brienza, il consigliere segretario dell’Ordine, Michelangelo Morrone. “Obiettivo del master – ha spiegato Prosperi – sarà quello di formare una figura professionale in grado di guidare tutti i processi inerenti alla corretta progettazione e gestione di filiere agro-energetiche”. Il master – che vedrà anche il coinvolgimento del Dipartimento di Agraria dell’Università degli Studi della Basilicata – sarà a tempo pieno, numero chiuso (minimo 15 e massimo 20 partecipanti) e frequenza obbligatoria e si svilupperà in sei mesi di formazione in aula e quattro di stage, per un totale di 1.600 ore, equivalenti a 64 crediti formativi.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento