Milano, l’alpinista Andrea Zambaldi morto sotto una valanga sullo Shisha Pangma

L’italiano era in Tibet insieme al suo compagno di cordata, il tedesco Sebastian Haag. L’incidente è avvenuto durante la “Double 8 Expedition”, il tentativo da record di scalare due ottomila himalayani entro una settimana, coprendo i 170 km di distanza tra le due montagne in mountain bike.

Andrea Zambaldi, 32 anni, nato a Milano, viveva e lavorava a Bolzano.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento