Monta la protesta per la democrazia a Hong Kong

Gli studenti hanno lanciato una settimana di mobilitazione contro l’autoritarismo cinese. L’accusa a Pechino di aver rinnegato la promessa di Pechino di mantenere un sistema democratico dopo l’annuncio cinese di elezioni per il capo del governo locale che nel 2017 saranno “a suffragio universale” solo sulla carta: i candidati saranno al massimo tre e scelti da un’apposita commissione composta da alleati del Partito Comunista Cinese.

9 su 10 da parte di 34 recensori Monta la protesta per la democrazia a Hong Kong Monta la protesta per la democrazia a Hong Kong ultima modifica: 2014-09-22T12:55:57+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento