La ripresa economica mondiale procede incerta

Christine LagardeLo afferma il G20 nel comunicato finale. “Restano rischi al ribasso. La crescita è al di sotto della velocità necessaria per creare i necessari posti di lavoro”.

“Gli investimenti sono cruciali per rafforzare la domanda e spingere la crescita”, afferma il G20, sottolineando che è stata creata una iniziativa per le infrastrutture per aumentare la qualità degli investimenti, soprattutto nelle infrastrutture.

Il G20 è inoltre “consapevole” della possibilità di eccessive prese di rischio sui mercati finanziari, soprattutto in un contesto di bassi tassi di interesse e bassa volatilità dei prezzi degli asset.

Christine Lagarde (Fmi), commentando il comunicato finale del G20, rileva che occorre “promuovere politiche economiche che contribuiscano a una ripresa più forte e alla creazione di posti di lavoro è essenziale”.

“L’Europa deve aumentare la domanda nel breve termine”. Lo afferma il segretario al Tesoro Usa, Jack Lew.

9 su 10 da parte di 34 recensori La ripresa economica mondiale procede incerta La ripresa economica mondiale procede incerta ultima modifica: 2014-09-21T06:42:51+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1

Lascia un commento