Intervista ad Angelo Pastura

A Neive (Cuneo ) tra i produttori di vino piu’ legati al lavoro abbiamo incontrato Angelo Pastura. Persona onesta, silenziosa, concreta . Produce vini che lo rappresentano: essenziali. Noi consigliamo di assaggiare il Memse’ vino aromatizzato che potrebbe allietare i vostri dopocena….

 

 

Chi e’ Angelo Pastura?

Un contadino delle Langhe

 

Quali sono le caratteristiche dei vini delle Langhe?

Sono vini autoctoni , unici, questo territorio non ha eguali e predilige i monovitigni. Il vitigno piu’ pregiato e’ il Nebbiolo.

 

Perche’ i vini piemontesi sono cosi’ famosi?

Perche’ produce numerose DOC e DOCG ed i vitigni sono tanti e vari. Ogni singola area che costutuisce questa regione possiede delle caratteristiche proprie. Grignolino, Gavi, Barolo, Barbaresco…. Ce ne e’ per tutti. In realta’ negli ultimi anni anche i vini delle altre regioni hanno raggiunto degli ottimi risulati, specialmente nel sud Italia la Sicilia,la Puglia e la Campania.

 

Se dovesse scegliere uno dei Suoi vini quale sceglierebbe?

Il Barbaresco

 

Abbinamento piemontese

La fassona , ovvero carne bovina del luogo con una Barbera

 

Il Piemonte e’ famoso anche per le nocciole, con cosa le degusterebbe?

Vino aromatizzato o barbaresco con nocciole tostate e zuccherate o una torta di nocciole compagna ideale del Moscato.

 

Una citazione con la quale vuoLe chiudere l’intervista

L’importante non e’ se io vado male ma che il mio vicino vada un po’ peggio

9 su 10 da parte di 34 recensori Intervista ad Angelo Pastura Intervista ad Angelo Pastura ultima modifica: 2014-09-21T10:11:23+00:00 da Elvia Gregorace
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento