Napoli, incidente nel cantiere della metro morto Salvatore Renna di Boscoreale

L’infortunio mortale è avvenuto nel cantiere della stazione di Piazza Municipio, la cui apertura è prevista a dicembre. L’uomo ha perso la vita nell’area di cantiere sul lato della piazza tra il Maschio Angioino e il Porto, dove staziona una grande gru. Aveva 41 anni ed era di Boscoreale l’operaio morto, in seguito a una caduta da un’impalcatura, all’interno della Stazione dell’Archeo-metrò di piazza Municipio, Linea 1, di Napoli.

Salvatore Renna era su di un’impalcatura posta a un’altezza di sei metri quando è precipitato sbattendo violentemente contro il suolo. La morte sarebbe stata istantanea. Salvatore Renna era intento a intonacare una parete della galleria quando è precipitato al suolo. L’incidente è avvenuto intorno alle 17, come hanno accertato i militari sulla base delle testimonianze dei colleghi della vittima che hanno dato l’allarme avvertendo il 118.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, incidente nel cantiere della metro morto Salvatore Renna di Boscoreale Napoli, incidente nel cantiere della metro morto Salvatore Renna di Boscoreale ultima modifica: 2014-09-20T20:38:47+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento