Roma, rissa a Torpignattara minorenne romano uccide ventenne straniero

122

Città sempre più violenta e fuori controllo. Uno straniero è stato picchiato a morte da un diciassettenne durante una lite in strada nel quartiere di Torpignattara. È accaduto intorno alla mezzanotte in via Ludovico Pavoni.

Il minorenne romano è stato fermato dai Carabinieri con l’accusa di omicidio preterintenzionale. Sulla vicenda indagano i militari della stazione di Torpignattara e del Nucleo operativo della compagnia Casilina.