Perugia, ricatto a luci rosse si toglie la vita un prete

Il religioso è stato senza vita. Il sacerdote nei giorni scorsi aveva denunciato di essere stato vittima di un’estorsione a luci rosse da parte di uno straniero, arrestato dai Carabinieri martedì scorso. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo si sarebbe suicidato.

Il presunto estorsore è un giovane romeno. L’uomo, che ha piccoli precedenti alle spalle per furto, è stato denunciato da un anziano sacerdote con cui avrebbe avuto dei ripetuti “rapporti intimi”. Il prete sarebbe finito nella trappola dei suoi continui ricatti. . L’avvocato dello straniero ha respinto ogni accusa. “Non c’è stato alcun rapporto. E poi era stato il sacerdote a dire che, se lui fosse stato al gioco, lo avrebbe ricompensato a dovere”.

Oggi il tragico epilogo con il prete della curia perugina trovato senza vita, verosimilmente dopo essersi tolto la vita.

9 su 10 da parte di 34 recensori Perugia, ricatto a luci rosse si toglie la vita un prete Perugia, ricatto a luci rosse si toglie la vita un prete ultima modifica: 2014-09-19T13:14:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn2

Lascia un commento