Intervista a Massimo Rivetti

Se vi capita di attraversare Neive( Cuneo), vi suggeriamo di contattarel’Azienda Agricola di Massimo Rivetti. Non si tratta solo di buoni vini, quelli saranno riconosciuti dal palato e dal naso ,ma da cosa trasmettono …. Di ciascuno spicca la personalita’….Massimo riconosce le sue viti una per una, potrebbe attribuire loro un nome, certamente femminile. Le accarezza, le cura, le ama come ogni donna desiderebbe sentire. Non utilizza concimi chimici ma falciatura meccanica. Nel 2016 sara’ possibile degustare i suoi vini biologici.

 

Chi e’ Massimo Rivetti?

Un produttore di vini di Neive, area famosa per il Barbaresco, gia’ da cinque generazioni.

 

Perche’ un cliente dovrebbe bere il Suo vino?

Bella domanda! Chi compra dovrebbe conoscere chi fa il vino, sentire cio’che sperimenta il produttore, avvertire le sue stesse sensazioni e poi scegliereil vino. Bisognerebbe conoscere bene cosa avviene dietro le quinte delle singole aziende cosi’ da essere in grado di scegliere la bottiglia giusta tra tante.

 

Per chi sia ccosta per la prima volta a iSuoi vini, quale suggerirebbe?

La Barbera, sebbene per anni sia stata snobbata, offuscata dalla moda del Moscato e del Barbaresco. I miei predecessori hanno punatato molto sulla sua produzione,noi ne produciamo due versioni una invecchiata e l’altra fruttata in modo da soddisfare sia gli intenditori che i giovani.

 

Molti produttori sostengono di vendere meglio all’estero che in Italia, perche’?

All’estero i piemontesi sono noti per il Barbaresco ed il Moscato d’Asti molto consumato negli USA . In Italia la crisi si avverte maggiormente

 

Matrimonio perfetto tra un piatto piemontese ed un Suo vino

Ravioli del plin al coniglio con una Barbera 2007

 

Un augurio a se stesso

Speriamo che duri

 

Un augurio all’Italia

Speriamo che cambi

 

La frase che piu’ La rappresenta

Sono langarolo, sono contento di esserlo ,sono nato in vigna e spero di concludere la mia vita li’……

 

9 su 10 da parte di 34 recensori Intervista a Massimo Rivetti Intervista a Massimo Rivetti ultima modifica: 2014-09-19T08:17:40+00:00 da Elvia Gregorace
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento