Il colosso cinese Alibaba sbanca Wall Street

58

Guadagna oltre il 44% sopra i 97 dollari per azione, al di sopra dei 68 dollari fissati nell’initial public offering. Alibaba all’apertura degli scambi vale oltre 200 miliardi di dollari, più di alcune delle banche che l’hanno aiutata a quotarsi, inclusa JPMorgan. Alibaba è la maggiore ipo della storia.

Il colosso cinese dell’e-commerce fissa a 68 dollari il prezzo delle sue azioni, una cifra con la quale è valutata 167,7 miliardi di dollari, più di eBay, Twitter e LinkedIn insieme. Con l’ipo Alibaba raccoglie 21,77 miliardi di dollari, divenendo la maggiore ipo della storia americana. Includendo il possibile esercizio delle opzioni, la raccolta sale a 25 miliardi di dollari, con i quali Alibaba è la maggiore ipo della storia mondiale. Una cifra con la quale supera il precedente primato di 22,1 miliardi di dollari detenuto dall’altra cinese Agricultural Bank of China.