Bologna, Artelibro festival del libro e della Storia dell’Arte

Italia: terra di tesori, è il titolo dell’11a edizione di Artelibro, festival del libro e della Storia dell’Arte che si svolgerà dal 18 al 21settembre e che quest’anno affronta, a partire dai libri, la necessità di riscoprire e tutelare le meraviglie artistiche e culturali del nostro Paese.

L’edizione di quest’anno che si allarga ad una dimensione europea, grazie alla partnership con il festival de l’Histoire de l’Art di Fontainebleau – il più affermato punto di riferimento d’Europa per lo per lo studio dell’Arte – e all’inserimento nel calendario degli eventi culturali del semestre di Presidenza italiana dell’Unione Europea , trova,  come ormai d’abitudine,  il suo centro all’interno di Palazzo Re Enzo e del Podestà che ospita, oltre alla mostra mercato dedicata all’editoria di pregio, un fitto programma di incontri, alla presenza  del  sottosegretario del MIBAC,  Ilaria  Borletti Buitoni e del sindaco Virginio Merola, con la lectio magistralis del presidente del FAI Andrea Carandini, dal titolo “Italia tesoro di terre e menti, da ricreare”.

Ma, come di consueto, il programma di Artelibro si espande in tutta la città, grazie alla collaborazione con le istituzioni culturali pubbliche e private che aderiscono alla manifestazione. In particolare l’Istituzione Biblioteche di Bologna ospita all’Archiginnasio la mostra “La scrittura splendente. Tesori e manoscritti dalle biblioteche italiane”, in Salaborsa la mostra “Dalla A allo Zoo: due alfabeti” a cura di Edoardo Fontana e molte altre iniziative nelle biblioteche cittadine; L’Istituzione  BolognaMusei  si inserisce nel calendario con molte iniziative ospitate all’interno dei suoi spazi museali tra le quali ricordiamo  le mostre “Libri da Museo. Grandi artisti per piccoli lettori” a MAMbo e “Camilleri a prima vista” al Museo della Musica.

E poi ancora,  proiezioni e incontri curati dalla Cineteca di Bologna, il coinvolgimento delle biblioteche Universitarie,  la mostra  “Capolavori delle collezioni d’arte delle Fondazioni di origine bancaria italiana”,  curata da Marco Carminati negli spazi della Fondazione del Monte,  l’esposizione “Carlo Levi. L’Umanità dipinta con le Parole” a CUBO-Centro Unipol Bologna e ancora,  ospiti di grande rilievo e laboratori per ragazzi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna, Artelibro festival del libro e della Storia dell’Arte Bologna, Artelibro festival del libro e della Storia dell’Arte ultima modifica: 2014-09-19T03:36:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento