Vicenza, rotatoria viale Mazzini realizzazione entro fine anno

Il cantiere della nuova rotatoria in via di realizzazione in viale Mazzini andrà avanti senza alcuna interruzione fino alla conclusione, prevista per fine anno. Anzi, includerà anche la riqualificazione della pavimentazione di viale Mazzini in un tratto particolarmente ammalorato, quello che va dall’incrocio con via Cairoli e via Bonollo fino all’incrocio con via Cattaneo, intervento non previsto nel progetto iniziale.

L’annuncio è dell’assessore alla cura urbana Cristina Balbi che, al termine della seduta di giunta, ha presentato a palazzo Trissino il progetto definitivo del secondo stralcio dell’opera.

“La nuova rotatoria sta prendendo forma lungo le mura – ha spiegato Cristina Balbi -, ma il nostro obiettivo è che non si verifichino allestimenti provvisori, ad esempio con l’anello delimitato da new jersey e senza uomini al lavoro. Per questo, grazie all’approvazione stamane del secondo stralcio, appena si chiuderà la prima fase, verso il 20 ottobre, partiranno subito di seguito i lavori per la seconda, che richiederà altri due mesi circa”.

Il secondo stralcio costerà 310 mila euro, che si aggiungono ai 220 mila del primo, ma sono compresi – oltre a tutti i lavori complementari, come la risagomatura dei marciapiedi verso il Teatro Comunale, gli attraversamenti pedonali rialzati, l’illuminazione e la segnaletica – anche la riqualificazione della pavimentazione stradale di viale Mazzini. “In questo modo – ha osserva Balbi – non sarà necessario intervenire in un secondo momento”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, rotatoria viale Mazzini realizzazione entro fine anno Vicenza, rotatoria viale Mazzini realizzazione entro fine anno ultima modifica: 2014-09-17T03:36:12+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento