Vicenza, Basilica Palladiana disponibili tre negozi da aprire entro Natale

Imprenditori fatevi avanti: ci sono tre negozi disponibili in Basilica palladiana, affacciati su piazza delle Erbe, che potranno essere aperti in tempo per Natale. L’invito è dell’amministrazione comunale che, ottenuta la scorsa settimana l’approvazione da parte della Soprintendenza, può ora dare il via ad Acque Vicentine per la realizzazione della nuova rete di raccolta delle acque reflue dei locali della Basilica fronte piazza delle Erbe, con l’obiettivo di finirli entro metà novembre.

“Se infatti i locali che si affacciano su piazza dei Signori sono già tutti occupati, siamo convinti che ci siano le premesse per un’attività che funzioni anche sul lato opposto – osserva il vicesindaco e assessore alla crescita Jacopo Bulgarini d’Elci, che ha presentato a palazzo Trissino l’iniziativa curata dall’assessore alla risorse economiche Michela Cavalieri -. Basti pensare che ieri le prenotazioni per la terza grande mostra, che verrà inaugurata nel salone superiore del monumento palladiano la notte del 24 dicembre, hanno toccato la quota record di 7.000 nella sola prima giornata, e che le visite alla terrazza e al loggiato continuano a macinare numeri oltre ogni aspettativa. Da parte nostra mettiamo tutto l’impegno a consegnare i locali per gli allestimenti a metà novembre, appena si completeranno i lavori da parte di Acque Vicentine. Nel frattempo, possiamo avviare da subito le trattative private con gli imprenditori che manifesteranno il proprio interesse agli uffici del Patrimonio. È una facoltà di cui ci avvaliamo poiché andò deserto il bando per l’assegnazione di quegli spazi, a causa in particolare delle molte incertezze che gravavano sui tempi di consegna. Ora abbiamo già delle manifestazioni di interesse, ma rinnoviamo l’invito a farsi avanti anche ad altri, in particolare del settore alimentare, considerata la vocazione storica di piazza delle Erbe. E prima lo faranno prima riceveranno l’assegnazione del locale, prima potranno elaborare un progetto di allestimento e prima otterranno l’approvazione da parte della Soprintendenza, cosicchè da metà novembre potranno partire con i lavori interni ai locali. Peraltro – conclude Bulgarini – siamo disponibili a concedere loro ulteriori plateatici nella piazza”.

“Il progetto che realizzerà Acque Vicentine – spiega l’assessore alla cura urbana Cristina Balbi – avrà un impatto minore sulle attività che si svolgono in piazza delle Erbe rispetto al progetto iniziale: oltre al fatto che verrà articolato in due fasi, in modo da non occupare contemporaneamente tutta la piazza, abbiamo optato per la soluzione che, invece di attraversare tutta la piazza fino a contra’ della Catena, prevede che la condotta si sviluppi solo parallelamente alla facciata della Basilica ad una distanza di circa due metri. In questo modo inoltre arriveremo fino alla soglia dei negozi, così che se in futuro dovessero avere esigenza di altri allacciamenti, non saranno necessari ulteriori interventi sulla piazza”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, Basilica Palladiana disponibili tre negozi da aprire entro Natale Vicenza, Basilica Palladiana disponibili tre negozi da aprire entro Natale ultima modifica: 2014-09-17T03:38:43+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento