Roma, ad Ostia trovato cadavere in avanzato stato di decomposizione

L’uomo di 58 anni era morto da una settimana ma nessuno se ne era accorto. E’ stato trovato senza vita nella sua casa in via Angelo Olivieri, a Ostia. Il cadavere era in avanzato stato di decomposizione. A chiamare la polizia sono stati i vicini di casa che non vedevano l’uomo da una settimana. L’uomo, che viveva da solo, era malato da tempo. Sul posto per aprire la porta sono intervenuti i vigili del fuoco. È probabile che l’uomo sia morto per cause naturali ma il corpo è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, ad Ostia trovato cadavere in avanzato stato di decomposizione Roma, ad Ostia trovato cadavere in avanzato stato di decomposizione ultima modifica: 2014-09-17T17:48:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento