Milano, cavalcavia Breda mobilità migliore e più sicura

51

Cavalcavia Breda“Dopo oltre 20 anni di attese, insieme a Rete Ferroviaria Italiana, abbiamo dato una risposta al quartiere e all’intera città. Con il completamento dei lavori del Cavalcavia Breda Milano fa un passo ulteriore verso una mobilità migliore, più sicura e capace di gestire i flussi di traffico in maniera più fluida”. Lo ha dichiarato il sindaco Giuliano Pisapia all’inaugurazione del Cavalcavia Breda.

“Questa riqualificazione – ha proseguito – arriva con anticipo rispetto ai tempi comunicati e questo è merito della grande collaborazione e dell’impegno del Comune di Milano e RFI. L’opera finalmente collega dei quartieri prima isolati e mette in sicurezza pedoni e automobilisti. Il nuovo cavalcavia dispone, infatti, di marciapiedi sicuri, di percorsi ciclo pedonali bidirezionali larghi 2 metri e ha una carreggiata stradale larga da 5.6 a 7 metri. Abbiamo separato le corsie stradali e quelle ciclopedonali, rifatto il manto stradale, adeguato la segnaletica e realizzato il nuovo parapetto metallico di protezione sul cavalcavia”.

“Questo tassello si aggiunge al mosaico più ampio della mobilità milanese e che si aggiunge al bike sharing e car sharing, al potenziamento della metropolitana, ai semafori intelligenti e altro ancora. Un impegno comune per Expo, ma soprattutto per i milanesi”.