Malta, naufraga barcone di immigrati morti e dispersi

70

Ennesima tragedia nel Mediterraneo. Naufragio al largo di Malta. Al momento si registrano tre vittime e molti dispersi. Ancora imprecisato il numero dei clandestini a bordo del barcone naufragato a 300 miglia a sud-est di Malta, in acque internazionali di competenza de La Valletta per le operazioni di ricerca e soccorso. Sarebbero stati recuperati tre cadaveri e sette superstiti, tra i quali due bambini, ma i dispersi sarebbero almeno trenta.