Aiuti umanitari russi attraversano la frontiera per andare nell’est dell’Ucraina

Sono entrati nei territori controllati dai separatisti ucraini filo-russi. Lo ha detto il portavoce delle dogane russe della regione meridionale Rayan Farukshin. “I funzionari delle dogane e le guardie di frontiera – ha annunciato – hanno ispezionato un gruppo di autoarticolati e ora tutti i 35 veicoli hanno lasciato il posto di frontiera diretti all’interno dell’Ucraina”.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento