Vicenza, prima campanella lunedì l’amministrazione visiterà le scuole cittadine

L’intera amministrazione comunale in visita nelle scuole cittadine nel primo giorno di scuola. L’augurio dell’assessore alla formazione Nicolai a studenti, genitori e insegnanti

Con la prima campanella del nuovo anno scolastico ritorna, lunedì 15 settembre, il saluto di tutta l’amministrazione al mondo della scuola e alle giovani generazioni.
Su iniziativa dell’assessore alla formazione Umberto Nicolai, infatti, non solo l’assessore delegato, ma anche il sindaco e gli altri amministratori comunali porteranno un saluto nelle scuole d’infanzia, primarie e secondarie di primo grado degli istituti comprensivi della città.

Il sindaco Achille Variati sarà alle 8.30 alla scuola Pertini e alle 9 alla scuola Scamozzi. L’assessore alla formazione Umberto Nicolai saluterà alle 9 gli studenti e i docenti della scuola Giuriolo, alle 10 quelli della Ambrosoli e alle 11 quelli della Rodari. Antonio Marco Dalla Pozza, assessore alla progettazione e innovazione del territorio, sarà alle 8 alla scuola dell’infanzia Fogazzaro, mentre Cristina Balbi, assessore alla cura urbana, alle 9 saluterà gli alunni della scuola Trissino. L’assessore alla partecipazione Annamaria Cordova porterà il saluto dell’amministrazione alle 10 alla scuola Muttoni e alle 10.30 alla scuola Pertile, mentre Michela Cavalieri, assessore alle risorse economiche, si recherà alle 9.30 alla scuola Bortolan e Filippo Zanetti, assessore alla semplificazione e innovazione, sarà alle 8 alla scuola Carta.
Anche i consiglieri comunali parteciperanno all’iniziativa, con il presidente Federico Formisano alle 9.30 alla Da Feltre e alle 10.30 alla Barolini, il consigliere con delega alle pari opportunità Everardo Dal Maso alle 10 alla scuola Calderari, il consigliere con delega al turismo e ai gemellaggi Giancarlo Pesce alle 8.45 alla Maffei, e i presidenti di gruppo consigliare Sandro Pupillo e Daniele Guarda rispettivamente alle 8.30 alla Giusti e alle 9 alla Mainardi.

Questo il testo della lettera aperta con la quale l’assessore alla formazione Umberto Nicolai ha voluto presentare agli studenti l’iniziativa corale di quest’anno:

Care ragazze, cari ragazzi,

anche quest’anno nel primo giorno di scuola l’Amministrazione comunale ha voluto essere insieme a voi. Sindaco, assessori, capigruppo del consiglio comunale hanno infatti dato la disponibilità a portarvi un saluto e l’augurio per un buon anno scolastico, per dimostrarvi quanto vi ritengono importanti per la nostra città.

Come le vostre famiglie ben sanno, questi sono anni nei quali la crisi economica rende tutto più difficile. Anche andare a scuola. Ma l’Amministrazione comunale ribadisce la volontà di garantire le risorse necessarie: investire nella formazione dei giovani, assicurare a tutti una crescita non solo intellettuale, ma anche fisica, grazie a progetti specifici pensati per offrire ai ragazzi uno sviluppo armonico, è infatti fondamentale per dare alle donne e agli uomini di domani gli strumenti per realizzarsi e trovare un ruolo nella società.

Quest’anno, con i vostri insegnanti che ringrazio per il lavoro che svolgono quotidianamente con grande dedizione, imparerete che la crisi può essere anche un’opportunità, ad esempio quando, riducendo i consumi per contenere i costi, si fa del bene all’ambiente.
Mi riferisco ad esempio all’estensione del progetto “Zero rifiuti in mensa” che sostituisce tonnellate di piatti di plastica con un contenitore che laverete ogni sera a casa, producendo meno rifiuti e facendo spendere meno soldi ai vostri genitori.
Così come penso alle molte iniziative dei genitori che, con la loro generosità in termini di idee e di tempo, dall’organizzazione delle feste scolastiche fino alle ritinteggiature delle aule non solo suppliscono a indiscutibili carenze di fondi, ma diventano per voi un esempio di come, rimboccandosi le mani, ci si può prendere cura del bene comune.

La scuola è un microcosmo speciale che funziona grazie all’impegno e all’entusiasmo di molte componenti, dagli insegnanti ai collaboratori scolastici, dagli studenti ai genitori, fino agli amministratori pubblici.  A tutti auguro un buon anno scolastico.

Umberto Nicolai
Assessore alla Formazione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, prima campanella lunedì l’amministrazione visiterà le scuole cittadine Vicenza, prima campanella lunedì l’amministrazione visiterà le scuole cittadine ultima modifica: 2014-09-12T19:17:12+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento