Potenza, bando per l’assegnazione di terreni nelle foreste regionali

Scade alle ore 13 del primo ottobre prossimo il termine ultimo per la presentazione delle domande per l’assegnazione in concessione di alcuni terreni agricoli, costituenti le foreste regionali, di proprietà della Regione Basilicata. Lo prevede un bando dell’Ufficio Foreste che sarà pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Basilicata del prossimo 16 settembre. I suoli sono ubicati nella Foresta Grancia di Brindisi di Montagna, nella Foresta Cavone di Pomarico e nella Foresta Monticchio di Atella.

Le domande potranno essere presentate da chiunque (persona fisica o giuridica) intenda svolgere attività agricole o attività connesse a quella agricola. Il contratto di assegnazione avrà una durata di sei anni. Il terreno sarà assegnato al richiedente che ha presentato l’offerta economica più alta, rispetto al canone posto a base di gara e che ha conseguito il maggior punteggio in base ai criteri di valutazioni specificati nel bando stesso. A garanzia del pagamento del canone di fitto il concessionario, prima della stipula del contratto di concessione, dovrà presentare fideiussione bancaria pari a due annualità agrarie del canone di aggiudicazione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Potenza, bando per l’assegnazione di terreni nelle foreste regionali Potenza, bando per l’assegnazione di terreni nelle foreste regionali ultima modifica: 2014-09-12T06:53:14+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento