Domenica a Monte Berico approfondimento su tre artisti della mostra Tra le mani il cielo

Nell’ambito delle iniziative collaterali alla mostra “Tra le mani il cielo. Monte Berico incontra l’arte del Novecento” (fino al 5 ottobre 2014, Sala dei Sette Santi Fondatori – adiacente la penitenzieria del Santuario di Monte Berico),che in pochi giorni di apertura ha già avuto più di mille visitatori, si apre un ciclo di approfondimenti sulla vita artistica di alcuni autori, in presenza di familiari, allievi e amici che con le loro testimonianze contribuiranno alla realizzazione di un itinerario tematico, preceduto da una breve visita guidata al percorso espositivo.

Il primo di tre incontri, ideati dalla curatrice Agata Keran, è in programma domenica 14 settembre alle 16 nella sala dei Sette Santi Fondatori, dove ha luogo la mostra.

Intitolato “Le passeggiate vicentine, dalla città al santuario”, l’appuntamento è dedicato alla memoria di Antonio Dall’Amico, Attilio Veronese e Luigi Veronese, artisti vicentini di cui verrà messa in evidenza la produzione paesaggistica. Frutto di una recente ricerca storico-artistica, l’approfondimento riguarda non solo il profilo biografico degli autori, ma anche il contesto culturale in cui essi operarono.

La mostra “Tra le mani il cielo. Monte Berico incontra l’arte del Novecento” presenta opere e documenti custoditi presso il santuario vicentino e provenienti da varie collezioni private di Vicenza e provincia. E’ promossa dalla comunità dei Servi di Maria del santuario di Monte Berico, con il patrocinio del Comune di Vicenza e con la collaborazione delle parrocchie di S. Caterina di Vicenza e di Molino di Altissimo ed è curata da Agata Keran, fra Giovan Battista Pesci e fra Giorgio Vasina, con il contributo di Federico Bauce e Francesca Gaianigo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Domenica a Monte Berico approfondimento su tre artisti della mostra Tra le mani il cielo Domenica a Monte Berico approfondimento su tre artisti della mostra Tra le mani il cielo ultima modifica: 2014-09-12T08:28:16+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento