Apre il nuovo alberghiero di Melfi

Da lunedì, primo giorno di lezione, gli studenti dell’Istituto Alberghiero di Melfi avranno a disposizione una moderna, capiente ed esclusiva struttura scolastica. Ad annunciarlo è il Presidente della Provincia di Potenza Nicola Valluzzi. Finalmente – continua – poniamo fine ad una lunga e frammentata organizzazione logistica del plesso scolastico alberghiero della città federiciana, diviso, fino ad ora, in diversi edifici privati distinti e distanti fra loro, assunti in locazione negli anni dall’ente provinciale.
Un importante segnale di fiducia, in un tempo molto difficile, per la scuola lucana e per il territorio del Vulture.
“L’impegno della Provincia di Potenza, dettato dall’Amministrazione Lacorazza, di investire ed utilizzare efficacemente le risorse nel settore della Cultura rispettando i programmi e riconoscendo le priorità, – ha spiegato Valluzzi – è il nostro modo di augurare un proficuo anno scolastico ai docenti, al personale ATA e, in special modo, agli studenti, per il cui futuro ogni sforzo dev’essere compiuto”.
In particolare, per l’Alberghiero a Melfi con l’impiego di 3 milioni di euro (a fronte di un esborso annuo finora sostenuto di 250 mila euro di fitti), la Provincia è riuscita a costruire la nuova scuola approfittando dei fondi stanziati per l’adeguamento sismico del vecchio Istituto Professionale, conseguito mediante demolizione e ricostruzione dei corpi di fabbrica più consistenti, ora meglio utilizzati per la didattica e la sperimentazione.
Nel nuovo concept dell’Alberghiero,voluto dall’Ing. Enrico Spera dirigente dell’ufficio scolastico della Provincia e dalla coprogettista e direttore dei lavori Ing. Tiziana Cappa, si sono realizzate un numero doppio di aule per piano e si sono individuati, come richiesto dalla Scuola, gli ampi spazi per l’allocazione delle sale bar e ristorante, oltre che gli specifici laboratori dell’adiacente Istituto Industriale.
“Provo grande compiacimento – conclude il Presidente – per questo modo di concepire ed attuare la relazione tra gli istituti scolastici e l’Ente Provincia, che conduce a rispondere positivamente alle richieste del territorio; ed è alla città di Melfi e al comprensorio del Vulture che, consegnata la nuova scuola, si rivolgono,ancora, le prossime attività dell’Ente, consistenti nell’ammodernamento dell’ISIS “Righetti” (1milione di euro circa rinvenienti da un finanziamento regionale di 560 mila euro e dalla rimodulazione del Patto Territoriale per un valore di 400 mila euro) e nel miglioramento funzionale del Liceo Scientifico, per un importo totale di circa 360 mila euro, intereventi già avviati a gara nei giorni scorsi”.
Lunedì mattina, alla presenza del Sindaco di Melfi Livio Valvano e del Consigliere regionale Francesco Pietrantuono, la consegna ufficiale dell’opera ai Dirigenti scolastici degli Istituti interessati, il Prof. Michele Masciale e il Prof. Giovanni Gruosso, nei cui confronti il Presidente Valluzzi e l’Assessore Rosaria Vicino hanno espresso apprezzamenti per l’esemplare senso di responsabilità e l’alto grado di partecipazione e condivisione mostrati nelle scelte progettuali e nel corso dei lavori.
9 su 10 da parte di 34 recensori Apre il nuovo alberghiero di Melfi Apre il nuovo alberghiero di Melfi ultima modifica: 2014-09-12T11:26:30+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento