Si restringe il buco nell’ozono ma è emergenza riscaldamento globale

Lo dice un rapporto del Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente (Unep) e dell’Organizzazione meteorologica mondiale (Omm). Il Protocollo di Montreal, siglato nel 1987 contro i gas serra come il Cfc, per il rapporto sta dando i suoi effetti dopo due decenni, e dovrebbe risolvere il problema entro il 2050. L’emergenza mondiale per l’Onu è ora il riscaldamento globale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Si restringe il buco nell’ozono ma è emergenza riscaldamento globale Si restringe il buco nell’ozono ma è emergenza riscaldamento globale ultima modifica: 2014-09-11T04:22:14+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento