Milano, il sindaco Giuliano Pisapia incontra il nuovo Console Generale Usa Philip Reeker

Il Sindaco Giuliano Pisapia ha ricevuto a Palazzo Marino il nuovo Console Generale degli Stati Uniti a Milano, Ambasciatore Philip Reeker, insediatosi da due giorni nella sua nuova carica.

Expo 2015 è stato al centro dei temi dell’incontro. Il Console era infatti accompagnato dalla Sig.ra Dorothy Hamilton, presidente dei Friends USA Pavilion e amministratore delegato  dell’International Culinary Center di New York, che ha presentato al Sindaco i progetti per il padiglione ma, soprattutto, quelli per la presenza americana in città durante i sei mesi dell’Esposizione Universale. La cucina a stelle e strisce vuole essere infatti protagonista anche a Milano e nel suo territorio grazie a un interesse crescente per la grande vetrina dell’evento globale, che si tratti di grandi imprese del food o di protagonisti dell’arte culinaria Usa.  Una presenza nel quadro di “Expo in città”, quindi, che andrà dalle tradizioni culinarie di New Orleans agli chef pluristellati di New York, solo per fare due esempi.

Per parte sua Giuliano Pisapia ha presentato il Patto sulla Food Policy che Milano proporrà alle città del mondo e che verrà firmato dai Sindaci nel corso di un grande evento alla fine di Expo per un impegno comune a sviluppare politiche alimentari urbane sostenibili.

Pisapia e Reeker

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, il sindaco Giuliano Pisapia incontra il nuovo Console Generale Usa Philip Reeker Milano, il sindaco Giuliano Pisapia incontra il nuovo Console Generale Usa Philip Reeker ultima modifica: 2014-09-09T20:16:11+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento