Ascoli Piceno, si toglie la vita Remo Conti assistente capo della polizia stradale

L’agente di 48 anni si è tolto la vita nella caserma della Polizia Stradale. Remo Conti, nato a Torre San Patrizio, ha preso la rivoltella, si è chiuso in uno stanzino e si è sparato un colpo di pistola Beretta calibro 92 alla tempia. Ignoti al momento i motivi del gesto. Sul posto una ambulanza dell’ospedale Mazzoni di Ascoli che non ha potuto far altro che constatare il decesso dell’agente.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ascoli Piceno, si toglie la vita Remo Conti assistente capo della polizia stradale Ascoli Piceno, si toglie la vita Remo Conti assistente capo della polizia stradale ultima modifica: 2014-09-09T12:24:24+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento