Roma, davanti a discoteca di via delle Tre Fontane 5 arrestati e 2 carabinieri feriti

Notte di follia all’Eur. Numerose telefonate hanno segnalato che un gruppo di persone aveva dato vita a una furibonda rissa all’esterno di un night. Quando i Carabinieri sono intervenuti alcuni ragazzi sono fuggiti, mentre altri hanno tentato di aggredire i militari. In cinque sono stati fermati e ammanettati con l’accusa di rissa aggravata, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Si tratta di tre ragazzi romani di età compresa tra i 22 ed i 28 anni, con precedenti, di un giovane di 21 anni di Genzano di Roma, incensurato, e di un giovane di 22 anni dell’Ecuador, ma residente ad Albano Laziale, anche lui già conosciuto alle forze dell’ordine, che poco prima insieme ad altre persone, per futili motivi, avevano iniziato a picchiarsi e a colpirsi con sassi e bottiglie di vetro.

Alcuni degli arrestati sono dovuti ricorrere alle cure dell’Ospedale “Sant’Eugenio” dove sono stati riscontrati affetti da lesioni giudicate guaribili tra i 5 e i 7 giorni. Ferite lievi anche per i Carabinieri intervenuti. Due di loro, in particolare, hanno ottenuto rispettivamente 5 e 6 giorni di prognosi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, davanti a discoteca di via delle Tre Fontane 5 arrestati e 2 carabinieri feriti Roma, davanti a discoteca di via delle Tre Fontane 5 arrestati e 2 carabinieri feriti ultima modifica: 2014-09-07T18:39:36+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento