Genova, Giorgio Bozzo ucciso a colpi di pugnale in Turchia, ferita la moglie

Il pensionato di 70 anni è stato assassinato nei pressi di Trebisonda, mentre la moglie Rita è stata ferita in modo non grave. A uccidere l’anziano sono state due persone entrate nel suo camper, parcheggiato nel piazzale di un ristorante dove il genovese si era fermato a pernottare. I due responsabili dell’aggressione sono già stati fermati.

La pista più accreditata è quella di una rapina finita male. Uno dei due uomini fermati è un tossico che potrebbe aver fatto irruzione nel camper assieme al complice in cerca di denaro. Il camperista ligure era impegnato in Turchia in una missione umanitaria. Stava partecipando a una spedizione organizzata dall’associazione “Arance di Natale Onlus”, che aveva portato aiuti umanitari a bambini orfani. A quanto pare la missione era stata conclusa e Bozzo con un gruppo di altri campeggiatori era sulla via del ritorno.

I Bozzo vivevano nel quartiere di Apparizione, sulle alture del Levante di Genova.

9 su 10 da parte di 34 recensori Genova, Giorgio Bozzo ucciso a colpi di pugnale in Turchia, ferita la moglie Genova, Giorgio Bozzo ucciso a colpi di pugnale in Turchia, ferita la moglie ultima modifica: 2014-09-07T20:33:25+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento