VideomakARS, giovani che valorizzano Expo

E’ stato presentato il concorso “videomakARS”, promosso da Fondazione Italiana Accenture e Fondazione Milano – Civica Scuola di Cinema con il patrocinio del Comune di Milano, che premierà la creatività e la capacità di tradurre in video le opere artistiche identificate come le sei icone di “Expo in città” – palinsesto di eventi organizzati dagli attori pubblici e privati nella Grande Milano durante i sei mesi di Expo, coordinato e promosso da Camera di Commercio e Comune di Milano -. VideomakARS è un’iniziativa per offrire un’opportunità ai giovani di talento e rileggere il patrimonio artistico della città di Milano in un’ottica di innovazione, formazione e creatività.

“Milano conserva già alcune tra le icone più potenti della storia dell’arte mondiale – ha dichiarato l’Assessore alla Cultura Filippo Del Corno – Sei opere che fanno parte dell’immaginario collettivo come identificative di Milano e dell’Italia, ovunque nel mondo. Icone già esposte nei musei della città e già visitabili, senza rischi e senza spese: un patrimonio da condividere e di cui diffondere la conoscenza affinchè Expo lasci come eredità a Milano una nuova e forte identità come ‘città d’arte’”.

La presentazione all’Expo Gate è stata un momento di approfondimento in cui voci del mondo della cinematografia, dell’arte e del sociale si sono confrontate sui nuovi linguaggi visivi. Hanno partecipato portando il loro contributo: Filippo Del Corno, Assessore alla Cultura del Comune di Milano; Marilena Adamo, Presidente Fondazione Milano; Anna Puccio, Segretario Generale Fondazione Italiana Accenture; Marina Pugliese, Direttrice Museo del Novecento e Marina Spada, regista e docente Fondazione Milano – Civica Scuola di Cinema.

“videomakARS” si rivolge ai giovani under 30 e intende premiare i migliori progetti video che attraverso la modalità dello storytelling sapranno invogliare sempre più turisti e cittadini a vivere e conoscere, durante Expo 2015, Milano metropolitana e città d’arte, attraverso la valorizzazione delle sei opere più rappresentative del patrimonio artistico milanese: ‘Il Quarto Stato di Pelizza da Volpedo’, ‘Il Bacio di Hayez’, ‘Lo Sposalizio della Vergine di Raffaello’, ‘La Pietà Rondanini di Michelangelo’, ‘Il Concetto Spaziale di Lucio Fontana’, ‘L’Ultima Cena di Leonardo’.

Il concorso mira a fornire competenze e skills ai giovani partecipanti perché possano fare della creatività artistica un’opportunità per il proprio futuro: “videomakARS” prevede infatti un percorso e-learning propedeutico per tutti i partecipanti, un workshop formativo di due giorni  tenuto dai professori della Civica Scuola di Cinema per i 10 finalisti, e un “virtual incubator” per i 3 vincitori che verranno selezionati, con l’obiettivo di supportarli e accompagnarli nella realizzazione del proprio progetto video. Inoltre, per i tre vincitori selezionati sono previsti tre premi del valore di 3.000 euro l’uno e, infine, la possibilità di poter rendere visibili il propri lavori attraverso diversi canali di comunicazione nella città di Milano durante i sei mesi di Expo2015: grazie alla complementarietà dei soggetti che sostengono il concorso, i vincitori potranno diventare realmente parte attiva di uno dei più grandi eventi mondiali esistenti.

“In momenti sociali ed economici come quello attuale, è importante per noi, come Fondazione, proseguire sulla strada che da sempre intendiamo percorrere mettendo a disposizione di chi ha buone idee di innovazione sociale, strumenti e opportunità per realizzarle. – dichiara Anna Puccio, Segretario Generale di Fondazione Italiana Accenture. – Coniugare un’offerta di apprendimento e promozione anche attraverso il corretto utilizzo delle nuove tecnologie che abbiamo e mettiamo a disposizione, oltre a  veri e propri momenti di incubazione dei progetti, è il modello in cui crediamo e che con ‘videomakARS’ si è evoluto e si arricchisce, grazie alla nostra piattaforma digitale ideaTRE60, di un percorso e-learning e formazione on site per ottimizzare le proposte e accompagnare le migliori verso la loro concreta realizzazione.

“Avendo come missione la formazione di giovani professionisti nell’ambito della cultura e delle arti – ha dichiarato Marilena Adamo, Presidente Fondazione Milano -, abbiamo aderito con entusiasmo al progetto VideomakeARS perché che coniuga i nostri valori e quanto sta al centro del nostro lavoro per i giovani legato alle professioni in ambiti creativi. Nello specifico, soprattutto nel campo delle arti visive, dove più che altrove l’innovazione tecnologica ha richiesto nuove visioni e competenze, la qualità dei nostri docenti si è dimostrata ancora una volta vincente nella costruzione del progetto. Inoltre siamo certi che la creatività dei giovani sia il modo più bello per interpretate le icone di Milano verso il mondo che arriverà in città nel periodo di Expo2015. Affidare ai giovani under 30 l’interpretazione delle icone di Expo in città è nei fatti un modo per proiettare Milano verso il futuro, pronta alle nuove sfide di modernità che da sempre l’hanno caratterizzata come città fra le più vivaci e internazionali del nostro paese.

Il concorso “videomakARS”, attivo a partire da oggi giovedì 4 settembre fino al 15 ottobre, è ospitato sulla piattaforma digitale per l’innovazione sociale di Fondazione Italiana Accenture, ideaTRE60, dove è possibile: consultare il bando e partecipare, effettuare il percorso di e-learning e, sempre attraverso la piattaforma, verranno gestite in totale trasparenza le fasi di votazione sia della giuria che del pubblico. Una volta conclusa la fase di invio delle proposte (il 15 ottobre 2014), accanto alla votazione della giuria composta da esperti del settore, è prevista la votazione popolare: il pubblico online, registratosi sulla piattaforma ideaTRE60, avrà infatti l’opportunità di votare il proprio progetto video preferito; il più votato accederà di diritto alla fase finale, vincendo la partecipazione al workshop formativo riservato ai finalisti e la possibilità di concorrere alla vittoria finale.

9 su 10 da parte di 34 recensori VideomakARS, giovani che valorizzano Expo VideomakARS, giovani che valorizzano Expo ultima modifica: 2014-09-05T12:08:18+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento