Vicenza, musica classica per tutti al Teatro Olimpico posti gratuiti per il 5 e 6 settembre

Ci sono ancora posti gratuiti a disposizione per i concerti di musica classica in programma venerdì 5 e sabato 6 settembre al Teatro Olimpico grazie al festival portato a Vicenza da CultureAll, associazione no profit con sede in Svizzera, che promuove eventi musicali ad accesso gratuitoin luoghi del mondo riconosciuti patrimoni dell’umanitàdall’Unesco.

L’iniziativa infatti è organizzata con il patrocinio dell’Unesco e, grazie alla collaborazione dell’assessorato alla crescita – che ha messo a disposizione gratuitamente lo splendido scenario del Teatro Olimpico – e dell’assessorato alla comunità e alle famiglie del Comune, per una volta gli invitati d’onore saranno associazioni e singoli cittadini che operano nell’ambito del sociale, nonché anziani e ospiti dell’albergo cittadino e di altre comunità.

Ma ulteriori posti gratuiti sono tuttora disponibili per chiunque sia interessato: le adesioni, fino a esaurimento delle disponibilità, vengono raccolte via mail da Ensemble Punto It – Apm Promart (via Rovereto 8/a, Costabissara) all’indirizzo segreteria@apmanagement.eu: basta specificare la data scelta e l’elenco delle persone da accreditare e l’associazione o il gruppo di riferimento.

Le serate vicentine targate CultureAll vedranno protagonisti John Axelrod, direttore principale dell’Orchestra Verdi di Milano e presenza fissa nelle stagioni concertistiche e teatrali italiane, la violinista svizzera Rachel Kolly d’Alba e i musicisti dell’Orchestra dell’Università degli studi di Milano (Unimi).

Due i concerti proposti (inizio alle 20, ingresso a partire dalle 19.45): venerdì 5 settembre musica da camera con brani di musica romantica francese, mentre sabato 6 settembre si esibirà l’orchestra Unimi al completo proponendo un repertorio che spazierà dal classico al contemporaneo. Durante la serata verrà inoltre eseguito un brano in prima assoluta del compositore Fabio Vacchi (che sarà presente in sala), scritto appositamente per l’occasione.

Entrambi i concerti verranno preceduti da una introduzione dedicata al Teatro Olimpico a cura della storica delle arti visive Agata Keran e dall’ascolto guidato ai brani musicali del maestro Alessandro Panetto.

Per conoscere l’attività e aderire all’associazione cultureall.info.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, musica classica per tutti al Teatro Olimpico posti gratuiti per il 5 e 6 settembre Vicenza, musica classica per tutti al Teatro Olimpico posti gratuiti per il 5 e 6 settembre ultima modifica: 2014-09-03T18:22:55+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento