Venezia, Bosco di Carpenedo riprendono dal 7 settembre le aperture domenicali

Il Bosco di Carpenedo riaprirà alle visite domenica 7 settembre, e sarà poi visitabile tutte le domeniche fino al 26 ottobre, dalle ore 10 alle 18, ad ingresso libero. Sarà inoltre a disposizione una guida per visite naturalistiche al bosco storico.

L’area è protetta dall’Unione Europea che l’ha classificata come Sito d’interesse comunitario (SIC) per la qualità e la rarità degli ambienti che vi si trovano, e come Zona a Protezione Speciale (ZPS) per le caratteristiche dell’avifauna presente: un habitat delicato che non permette quindi un’apertura indiscriminata al pubblico. Per questo motivo l’accesso sarà consentito a massimo 80 persone contemporaneamente.

L’accesso al Bosco di Carpenedo avviene da via del Boschetto, arrivando da via Vallon, dove è possibile trovare due comodi parcheggi. Si consiglia l’utilizzo della bicicletta per potersi poi spostare facilmente a visitare il vicino Forte Carpenedo e godersi i panorami campestri della zona. Il Bosco è raggiungibile anche con i mezzi pubblici, prendendo l’autobus numero 2 fino al capolinea in viale Don Sturzo e proseguendo poi a piedi per circa un chilometro su strade poco trafficate (via Vallon e via del Boschetto), oppure con il treno regionale (linea Venezia-Portogruaro con fermata a Carpenedo Mestre),  proseguendo poi a piedi per via Trezzo (direzione Terraglio) con svolta a destra lungo via del Tinto per circa 500 metri.

Per informazioni: Istituzione Bosco e Grandi parchi, telefono 0415352224.

9 su 10 da parte di 34 recensori Venezia, Bosco di Carpenedo riprendono dal 7 settembre le aperture domenicali Venezia, Bosco di Carpenedo riprendono dal 7 settembre le aperture domenicali ultima modifica: 2014-09-03T03:41:41+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento