Il cordoglio del sindaco di Pisticci per morte on. Cataldo

39

“Il profondo cordoglio e la vicinanza ai familiari per la morte dell’on. Nicola Cataldo” vengono espressi in una nota dal sindaco di Pisticci, Vito Di Trani, a nome dell’intera amministrazione comunale. “L’avvocato Cataldo – dice Di Trani – è stato protagonista della politica nazionale, regionale e pisticcese in un momento nel quale la politica era impegno quotidiano al di fuori della ribalta mediatica, era elaborazione e capacità di dare rappresentanza alle istanze dei cittadini. Con l’onorevole Nicola Cataldo, scompare un pezzo rilevante della storia pisticcese. Avanguardia del Partito Comunista Italiano nel periodo della lotta per le terre e proprio perché accusato di essere organizzatore di quelle lotte fu tradotto in carcere per sei mesi assieme ad altri dirigenti comunisti. Fu eletto sindaco giovanissimo la prima volta, poi eletto alla Camera dei Deputati per te legislature (dal 1963 al 1976)”.