Figline Valdarno, si esercita a sparare con un kalashnikov e con una pistola

Il giovane di 19 anni era in un poligono abusivo che aveva allestito in una zona di campagna. E’ stato arrestato dai Carabinieri di Figline Valdarno che lo avevano sorpreso a sparare. L’intervento ha fatto seguito a varie segnalazioni di residenti della zona allarmati dal rumore degli spari. Oltre al giovane sono stati denunciati per detenzione abusiva di munizioni e spari in luogo pubblico anche due ragazzi di 17 e 18 anni che si trovavano con lui. L’uomo aveva regolarmente denunciato sia la pistola che il kalashnikov, che però aveva modificato trasformandolo in un’arma automatica. Gli abitanti della zona, allertati dai rumori provenienti dai boschi, avevano avvisato il 112. Quando i militari sono arrivati nella zona segnalata dai residenti hanno trovato i tre giovani muniti di bossoli, cartuccia e tappi di gomma. Il diciannovenne è stato arrestato per aver modificato un’arma regolarmente detenuta, trasformandola in un’arma da guerra; mentre per gli altri due giovani è scattata una denuncia per detenzione abusiva di munizioni e spari in un luogo pubblico.

9 su 10 da parte di 34 recensori Figline Valdarno, si esercita a sparare con un kalashnikov e con una pistola Figline Valdarno, si esercita a sparare con un kalashnikov e con una pistola ultima modifica: 2014-08-30T20:55:19+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento