Udine, Polizia locale una notte in pattuglia per il commissario-capo di Esslingen

visita esslingenPer una notte ha preso parte al pattugliamento notturno, affiancando gli agenti della polizia locale di Udine lungo le vie cittadine. Tra il 25 e il 26 agosto Helmut Wurstel, commissario-capo della polizia tedesca di Esslingen am Neckar, città con la quale il capoluogo friulano ha siglato, nel 1958, il suo primo gemellaggio, ha partecipato alla pattuglia serale della polizia locale, impegnata nel controllo del territorio dalle 20 alle 2 del mattino. La visita, promossa dall’International Police Association e dall’Associazione Friulana Polizia Locale, rappresentata dal presidente Gianfranco Canci, va inquadrata nell’ambito di una collaborazione tra le forze di polizia delle due città gemellate. Il responsabile della polizia di Esslingen ha potuto così approfondire da vicino i moduli operativi, i modelli di controllo del territorio e l’approccio alla realtà cittadina della polizia udinese. Il comandante della polizia locale di Udine, Sergio Bedessi, ha voluto accompagnare il gradito ospite e, insieme con i due componenti dell’autopattuglia, ha partecipato personalmente ai controlli del servizio notturno, impegno che la polizia cittadina garantisce ogni sera con un presidio che spazia dalla vigilanza sulla circolazione stradale ai controlli sulle attività dei pubblici esercizi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Udine, Polizia locale una notte in pattuglia per il commissario-capo di Esslingen Udine, Polizia locale una notte in pattuglia per il commissario-capo di Esslingen ultima modifica: 2014-08-29T13:18:52+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento