Ugl, in autunno un Protocollo d’intesa sul credito agevolato

“La stretta creditizia non accenna ad allentarsi. Secondo i dati dell’Osservatorio credito di Confcommercio, nel secondo trimestre sono aumentate dal 50,7 al 53% le imprese che si sono viste rifiutare in tutto o in parte la domanda di credito. Percentuali che, nel Mezzogiorno, risultano amplificate con appena 2 imprese su 100 finanziate”. E’ quanto sostengono i segretari dell’Ugl Basilicata, Giovanni Tancredi e Giuseppe Giordano. Che, in vista dell’autunno propongono un “Protocollo d’intesa da discutere con le associazioni di categoria per poi presentarlo poi a Regione, Provincia di Potenza, Matera e Camere di commercio. Tra le misure – concludono – l’accesso facilitato al credito agevolato per le piccole imprese, accordo con le banche per anticipare ai lavoratori la cassa integrazione, un fondo delle Camere di commercio per sostenere misure alternative ai licenziamenti e un monitoraggio periodico sui settori in crisi”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ugl, in autunno un Protocollo d’intesa sul credito agevolato Ugl, in autunno un Protocollo d’intesa sul credito agevolato ultima modifica: 2014-08-26T17:28:21+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento