Quattro detenuti sono stati uccisi durante una rivolta nella prigione di Paranà

Due galeotti sono stati decapitati. Due guardie sono state prese in ostaggio nel Sud del Brasile. Nel carcere ci sono circa 1.200 detenuti. I rivoltosi controllano il 60% dell’edificio. Al momento i negoziati tra le autorità penitenziarie e i rivoltosi si sono interrotti. La situazione delle carceri in Brasile è esplosiva a causa del sovraffollamento.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento