Oliena, Alessandro Mula ha ucciso la moglie Sara Coinu poi si è tolto la vita

L’uomo di 40 anni ha assassinato la consorte con un colpo di pistola a un fianco, poi si è tolto la vita utilizzando la stessa arma. E’ successo nell’abitazione della coppia al centro del paese.

Dalla prima ricostruzione Alessandro Mula, dello Ciste, 40 anni dipendente di una ditta che lavora per l’ospedale San Francesco ha ucciso la moglie Sara Coinu, 36 anni, commerciante, con un colpo di pistola. Poi ha usato la stessa arma per togliersi la vita.

L’omicidio-suicidio sarebbe avvenuto domenica mattina ma i corpi senza vita dei due sono stati trovati dopo le 20. La coppia ha un figlio di 10 anni, che però non era in casa, in quanto si trovava dai nonni, dove aveva anche passato la notte.

I parenti delle due vittime nel pomeriggio li hanno cercati, ma senza avere risposte. Dopo tanti tentativi andati a vuoto, uno zio della donna avrebbe aperto il portone di casa con delle chiavi di riserva, scoprendo così i due cadaveri. Al momento non sono noti i motivi che hanno portato a questa tragedia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Oliena, Alessandro Mula ha ucciso la moglie Sara Coinu poi si è tolto la vita Oliena, Alessandro Mula ha ucciso la moglie Sara Coinu poi si è tolto la vita ultima modifica: 2014-08-25T02:36:19+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1

Lascia un commento