Pomezia, agguato in via Gramsci gambizzato ventenne napoletano

L’uomo di 24 anni, nato a Napoli, ma residente in città, dopo una lite in strada avvenuta ieri notte, è stato ferito alla coscia destra da alcuni uomini che sono poi scappati a bordo di due auto.

Poco prima della sparatoria c’era stata una violenta lite tra la giovane vittima ed altre persone. Su questo stanno lavorando gli inquirenti per risalire agli autori che, dopo essersi avvicinati al ventenne, hanno fatto fuoco per poi fuggire immediatamente a bordo delle auto.

Dei colpi esplosi solo uno ha colpito l’uomo che è stato subito trasportato, cosciente, all’ospedale Sant’Anna di Pomezia. Medicato per una ferita di striscio d’arma da fuoco al bicipite femorale destro, è stato dimesso con una prognosi di dieci giorni.

L’aggressione sarebbe stata compiuta dopo un litigio avvenuto in strada nella notte, qualche ora prima degli spari. Sul fatto stanno ora indagando i Carabinieri.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pomezia, agguato in via Gramsci gambizzato ventenne napoletano Pomezia, agguato in via Gramsci gambizzato ventenne napoletano ultima modifica: 2014-08-23T19:07:45+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento