Greta Ramelli e Vanessa Marzullo in mano ai terroristi dell’Isis

E’ quanto riferisce il quotidiano inglese “The Guardian”. Le italiane sarebbero nelle mani dell’organizzazione terroristica. La notizia non trova conferme. Altre informative darebbero le due in mano a un gruppo criminale sul quale ormai i nostri servizi di intelligence e gruppi armati ribelli siriani sarebbero molto vicini all’identificazione.

La notizia è giunta da una fonte interna alla brigata Ahrar ash Sham, la quale ha fatto sapere della cattura di un membro della banda che le avrebbe rapite. L’uomo avrebbe confessato di aver fatto da tramite con le autorità italiane al fine di trovare un accordo sul riscatto.

Avrebbe confessato che tra i rapitori vi sarebbero anche due membri della Liwa Jaish al-Mujahideen, la brigata che era incaricata della protezione delle ragazze. Nalle tesi del Guardian, le cose si complicherebbero per la liberazione di Greta Ramelli e Vanessa Marzullo, visto l’impegno in prima linea contro la lotta al terrorismo in Iraq assunto dal governo italiano negli ultimi giorni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Greta Ramelli e Vanessa Marzullo in mano ai terroristi dell’Isis Greta Ramelli e Vanessa Marzullo in mano ai terroristi dell’Isis ultima modifica: 2014-08-22T04:01:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento