Rotonda, cala il sipario sulla sagra Il Bianco e la Rossa

In migliaia, tra turisti, esperti e semplici curiosi, hanno affollato la sagra-evento “Il Bianco e la Rossa” dedicata alle due eccellenze enogastronomiche del Parco del Pollino: i fagioli bianchi e la melanzana rossa di Rotonda Dop. La manifestazione, organizzata dai Consorzi di Tutela, sosteneva la candidatura di Matera 2019. E nel giorno d’apertura a Rotonda, è stato firmato un Protocollo d’intesa tra i due Consorzi di Tutela, i quattro comuni della Valle del Mercure, l’Ente Parco del Pollino e il comitato promotore a Capitale della cultura europea. Mattatore e ambasciatore dell’edizione 2014, il cuoco Andy Luotto affiancato per l’occasione da Tommaso Lacanfora, chef di fama mondiale. Tra le novità di quest’anno, i seminari “Il menù dell’ospitalità”, “Scienze e conoscenze rurali” e “Il poker di carbone, un paese quattro tipicità” del “Salottino Bianco & Rossa”. Tanti i momenti ludici con artisti del calibro di Loredana Paolicelli, Giuliana De Donno, Jacopo Francini, Emerson Leal e la hip hop band Zimun. Realizzato anche un progetto in collaborazione con “Brasilicata Tour”, e ideato da Responsability.co. a supporto dello sviluppo sostenibile in Brasile, Jamaica e Senegal.

9 su 10 da parte di 34 recensori Rotonda, cala il sipario sulla sagra Il Bianco e la Rossa Rotonda, cala il sipario sulla sagra Il Bianco e la Rossa ultima modifica: 2014-08-19T18:19:08+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento