Sant’Alessio Siculo, quindici turisti intossicati da carne macinata avariata

Si tratta dei componenti di due famiglie di vacanzieri. Sono rimaste intossicate da carne avariata che avrebbero acquistato in un supermercato del luogo e poi cucinato. Sono state trasferite dalle ambulanze del 118 negli ospedali di Taormina e Messina per le cure del caso.

Il gruppo sta trascorrendo le vacanze a Sant’Alessio Siculo in un appartamento in affitto su via Consolare Valeria. I turisti hanno acquistato della carne macinata con la quale hanno preparato polpette. Dopo pranzo il primo malore. Sono arrivati i soccorsi del Pte di Santa Teresa che è giunto con l’ambulanze del 118. I sanitari hanno chiesto l’intervento di altre ambulanze e gli intossicati sono stati portati all’ospedale di Taormina e al Policlinico di Messina.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sant’Alessio Siculo, quindici turisti intossicati da carne macinata avariata Sant’Alessio Siculo, quindici turisti intossicati da carne macinata avariata ultima modifica: 2014-08-18T07:25:40+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento