Thiene, Federico Roncolato beve un caffè al bar e si ustiona la lingua, la gola e lo stomaco

Un dolore lancinante provocato, pare, da un detergente per lavastoviglie. Dolori e disturbi talmente forti, che è stato necessario il ricovero in ospedale. È quanto sarebbe accaduto dopo una consumazione in un locale della zona di Creazzo, stando al racconto della vittima.

Federico Roncolato, 34 anni, residente in via Bologna a Thiene, si trova ancora ricoverato al San Bortolo di Vicenza. Le conseguenze si sarebbero potute rivelare ben più gravi se l’uomo non avesse avuto la prontezza di provocarsi il vomito per eliminare la sostanza ingerita, recandosi poi con la sua auto al pronto soccorso.

È sotto stretto controllo dei sanitari del reparto di medicina generale a causa di una grave esofagite erosiva, un’infiammazione acuta a carico della mucosa dell’esofago, dovuta a pesanti ustioni alla parte superiore dell’apparato digerente, che potrebbero provocargli danni permanenti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Thiene, Federico Roncolato beve un caffè al bar e si ustiona la lingua, la gola e lo stomaco Thiene, Federico Roncolato beve un caffè al bar e si ustiona la lingua, la gola e lo stomaco ultima modifica: 2014-08-16T02:29:40+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento