Nuova visita al sacrario Yasukuni per due ministri del governo Abe

Nell’anniversario della resa giapponese nella seconda Guerra mondiale, a rendere omaggio ai caduti sono andati il ministro degli Affari interni e quello incaricato di seguire la vicenda dei cittadini nipponici rapiti dalla Corea del Nord.

La visita al sacrario militare, in cui si trovano anche i colpevoli di crimini di guerra contro Cina e Sud Corea rischia di rinfocolare tensioni con questi Paesi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Nuova visita al sacrario Yasukuni per due ministri del governo Abe Nuova visita al sacrario Yasukuni per due ministri del governo Abe ultima modifica: 2014-08-15T07:40:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento