Crotone, agguato davanti ad un bar morto Francesco Macrì

Il pensionato di 73 anni è spirato in ospedale dopo essere stato ferito a colpi d’arma da fuoco, lunedì sera, mentre si trovava seduto ad un tavolino di un bar del centro della città.

L’agguato è stato portato a termine da due persone che, a piedi, si sono avvicinate alla vittima e, incuranti degli altri avventori e dei passanti, hanno fatto fuoco contro Macrì, ferendolo in varie parti del corpo. Quindi si sono allontanati sempre a piedi facendo perdere le proprie tracce.

Sull’episodio sta indagando la squadra mobile di Crotone. Oscuro, al momento, il movente del delitto. La vittima era conosciuto per piccoli reati datati nel tempo e non risulta avesse frequentazioni con ambienti della criminalità organizzata. Tuttavia, l’azione dei sicari, portata a termine con modalità eclatanti, non fa escludere alcuna ipotesi agli investigatori.

 

9 su 10 da parte di 34 recensori Crotone, agguato davanti ad un bar morto Francesco Macrì Crotone, agguato davanti ad un bar morto Francesco Macrì ultima modifica: 2014-08-15T03:22:05+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento