San Carlo, nuovi servizi di accoglienza

Due servizi aggiuntivi a disposizione dei cittadini all’accettazione del Pronto Soccorso del San Carlo, nel quadro del programma aziendale di umanizzazione delle cure. E’ quanto si legge in una nota diffusa dalla struttura ospedaliera potentina. Il primo consiste nell’installazione nella sala d’attesa di alcuni dispenser con disinfettanti per le mani, un’iniziativa che rientra nella campagna contro le infezioni. Il secondo riguarda l’installazione nel punto di accoglienza del Pronto Soccorso di una centralina per la ricarica dei cellulari. “Le nostre iniziative per migliorare l’accoglienza – dichiara il direttore generale Giampiero Maruggi – hanno avuto positivi riscontri da parte della cittadinanza e non si fermano qui. Stiamo già lavorando al progetto steward, per dotare il Pronto Soccorso di figure professionali dedicate all’assistenza personale degli utenti. Questi “angeli del Pronto Soccorso” – conclude Maruggi – prenderanno in carico i pazienti, li accompagneranno a compiere gli esami necessari, manterranno i rapporti con i familiari in attesa, aiuteranno i pazienti a rendere più agevole possibile la loro presenza in ospedale”.

9 su 10 da parte di 34 recensori San Carlo, nuovi servizi di accoglienza San Carlo, nuovi servizi di accoglienza ultima modifica: 2014-08-13T20:26:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento