Pisa, arriva Manu Chao in Toscana per la prima volta dopo 11 anni

Manu ChaoMancano solo poche ore al grande evento dell’estate 2014 del Litorale Pisano. Alle 21.30 in piazza Viviani a Marina di Pisa il concerto di Manu Chao, il musicista francese di origini spagnole conosciuto in tutto il mondo. La sua musica, definita anche Patchanka, è caratterizzata dall’uso di diverse lingue e di vari: reggae, punk, ska rock e tanti altri.

Il tour “La Ventura”, partito a Istanbul, arriva martedì 12 agosto a Marina di Pisa, prima data toscana dopo 11 anni (l’ultima fu a Volterra). Una location direttamente sul mare, per un artista che continua avere un grandissimo pubblico di fedelissimi per i suoi live. Sarà accompagnato da Jean Michel Gambeat al basso, Madjid Fahem alla chitarra e il fido Philippe Teboul alla batteria. Un concerto che prevede oltre due ore di show in bilico tra stili diversi con un’energia irresistibile, trascinante e divertente, passando dai successi dei Mano Negra arrivando poi alle hit “Clandestino”, “Bienvenida a Tijuana”, “La primavera” e l’indimenticabile “Me gustas tu”. Ma prima si esibirà il gruppo reggae friulano Mellow Mood, arrivati al terzo album di inediti “Twinz” uscito recentemente su La Tempesta Dischi. Raphael (Nkereuwem il suo cognome) cantante reggae nato a Savona da padre nigeriano e madre italiana, ha all’attivo un EP “My Name is Raphael” e l’ultimo cd  “Mind vs Heart” (Irievibration Rec). E iTamales de Chipil, gruppo storico fiorentino attivo dal 1996 ed autori di un patchwork musicale gitano/mexicano testimoniato nel loro cd “Un Largo Camino”.

Una task-force sarà impegnata per garantire la sicurezza dell’evento: Polizia, Carabinieri e 20 Vigili Urbani. L’organizzazione consigli agli spettatori di recarsi in anticipo nell’area concerti, dove si potranno trovare punti di ristoro e dove sono installati 60 bagni chimici. Per arrivare l’Amministrazione Comunale ha predisposto due parcheggi scambiatori, uno a San Piero a Grado e uno nell’area dell’ex Cosmopolitan a Tirrenia con sei navette gratuite dalle 17 fino alle 20. Per il ritorno le navette aspetteranno gli spettatori dopo la fine del concerto in piazza Santissima Maria Ausiliatrice: servizio ad “esaurimento” che si prevede che terminerà intorno all’1.30 di notte.

Inoltre Metarock ha predisposto un servizio di navette a pagamento dal parcheggio di via Paparelli, la piazza del mercato di Pisa, con i seguenti orari: 16:00-17:00-18:00-19:00-20:00. Ritorno da mezzanotte e mezza fino ad esaurimento. Costo 4 euro. Il biglietto si potrà fare sull’autobus.

Per i motorini parcheggio consigliato nel campo sportivo in via Milazzo.

Piazza Viviani sarà chiusa al traffico: dalle 7 di lunedì nell’area dove viene montato il palco, in tutta la piazza dalle 13 di martedì.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pisa, arriva Manu Chao in Toscana per la prima volta dopo 11 anni Pisa, arriva Manu Chao in Toscana per la prima volta dopo 11 anni ultima modifica: 2014-08-12T09:27:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento