Trento, mix di droghe giovane morto sulla spiaggia di Jesolo

La vittima aveva probabilmente partecipato al concerto di Carl Cox. Quando i soccorritori l’hanno raggiunto era in ipotermia e aveva gravi difficoltà respiratorie. L’uomo è stato subito trasportato al pronto soccorso di Jesolo e poi trasferito nella Rianimazione di San Donà di Piave dove le sue condizioni, nonostante tutte le cure impiegate dai professionisti dell’Ulss10, si sono aggravate sino a diventare irreversibili. Il decesso è stato causato molto probabilmente dell’assunzione di sostanze psicotrope.

Il pronto soccorso di Jesolo, che insieme ai pronto soccorso di San Donà di Piave e di Portogruaro fanno parte della rete nazionale per il rilevamento precoce di nuove sostanze di sintesi, ha trasmesso tutti i dettagli del caso al centro di rilevamento di Pavia per cercare di stabilire la natura delle droghe assunte e l’eventuale presenza di nuove sostanze psicotrope.

Lascia un commento