Fiuminata, il nonno muore alla guida il nipote di 8 anni evita il peggio

La Fiat Punto guidata da un pensionato di 67 anni si è schianta contro un camion. L’uomo ha accusato un malore, perdendo il controllo del mezzo. A quel punto il nipotino di otto anni, che viaggiava al suo fianco, ha preso il volante dell’auto, percorrendo circa seicento metri ed evitando che fossero investite le persone che stavano passeggiando. La macchina ha finito la sua corsa contro un autocarro. L’incidente è avvenuto alla fine dell’abitato, nella frazione di Castello. Il piccolo è rimasto illeso.

Lascia un commento