Roma, Fontana di Trevi ti scatti un selfie e ricevi un poster

restauro fontana treviSarà perché dal ponte panoramico sul cantiere la vedi come non l’hai mai vista. E magari perché questo è un restauro all’avanguardia e buttarci un occhio è comunque interessante, anche se non sei un architetto. O semplicemente perché Fontana di Trevi è Fontana di Trevi. Le ragioni possono essere queste e altre ancora ma è un fatto che in 250 mila, tra turisti e romani, hanno fatto visita al cantiere “open” che sta dando nuova vita alla mostra d’acqua più celebre al mondo. Un vero boom, a un mese dall’avvio del restauro finanziato da casa Fendi.

250 mila in un mese vuol dire in media 1.200 ogni ora. Del resto l’offerta è generosa: il cantiere, con la sua passerella che fa “entrare” nel cuore del monumento e dei lavori in corso, è visitabile ogni giorno dalle 9.30 alle 21.30 e non chiude a Ferragosto. E poi la monetina si può sempre lanciare, grazie allo scenografico allestimento davanti alla fontana.

Adesso poi c’è la novità del selfie che va su Internet e diventa un poster: scarichi l’app (iPhone e Android) dai siti dedicati al restauro (restaurofontanaditrevi.it e trevifountain.it), ti fai l’autoritratto entro duecento metri dalla fontana con l’apposito pulsante nell’app, la foto va sui siti a costituire con le altre una fotogallery, alla fine ricevi per posta elettronica un poster personalizzato di Fontana di Trevi con la tua immagine.

Poi il restauro si segue sui socifacebook.com/restaurofontanaditrevi e www.twitter.com/Fontana_Trevi. E, sempre usando l’app, cè anche il lancio virtuale della monetina.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, Fontana di Trevi ti scatti un selfie e ricevi un poster Roma, Fontana di Trevi ti scatti un selfie e ricevi un poster ultima modifica: 2014-08-10T03:03:23+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento